BAADER – Correttore di Coma RCC I Rowe con backfocus di 91.5mm

 190,00

  • L’RCC I (Rowe Coma Corrector) è un correttore di coma di Dave Rowe con design Triplet Lense per f/4 Newton
  • L’RCC funziona da f/3.5 a f/6 – è perfetto su f/4
  • Coma Corrector con backfocus 91,5mm
  • la scala di riproduzione è 1:1 – contrariamente a molti altri correttori di coma, l’RCC non è una lente di Barlow che si basa su un ingrandimento per rendere possibile un maggiore back-focus sul sensore
  • L’RCC è l’unico correttore di coma che offre sufficiente back focus per ruote portafiltri o altri accessori senza modificare il rapporto focale

RCC I – Correttore di Coma

L’RCC I è progettato per correggere il coma nei sistemi di imaging newtoniani veloci. Fornisce un lungo fuoco posteriore di 91,5 mm misurato dalla filettatura T-2, consentendo l’uso di guide fuori asse, ottiche adattive e ruote portafiltri. L’autoguida può essere eseguita facilmente con l’RCC, una guida fuori asse RCC e una telecamera per l’autoguida.

  • L’RCC funziona da f/3.5 a f/6 – è perfetto su f/4
  • la scala di riproduzione è 1:1 – contrariamente a molti altri correttori di coma, l’RCC non è una lente di Barlow che si basa su un ingrandimento per rendere possibile un maggiore back-focus sul sensore
  • L’RCC è l’unico correttore di coma che offre sufficiente back focus per ruote portafiltri o altri accessori senza modificare il rapporto focale

Per collegare l’RCC direttamente a una telecamera (senza guida fuori asse), si consiglia l’estensione VariLock 46 T-2 (# 2956946, T-2 part-no. #25V). Ha non solo una scala graduata in mm, ma anche una marcatura a 36,5 mm, per mostrarti la distanza di lavoro perfetta per una DSLR con adattatore T-2. Ogni superficie aria/vetro del sistema ottico tripletto RCC è rivestita con il nostro Phantom Group Coating (R) per la migliore trasmissione possibile.

Puoi rimuovere l’anello di arresto per posizionare l’RCC più in profondità all’interno del focheggiatore. 

Dati tecnici – Panoramica

  • scala di riproduzione: 1:1
  • Rapporti focali consigliati: f/3.5 – f/6 (ottimizzato per f/4)
  • Posizione focale (distanza perfetta dal sensore): 91,5 mm misurati dalla filettatura T-2 / 94,5 mm dalla filettatura M48
  • attacco interno (lato lente): portaobiettivi da 2″ con filettatura filtro M48_i per filtri oculari da 2″.
  • attacco esterno (lato telescopio): T2 (M 42 x 0,75_a; senza anello di arresto M 48_a)
  • profondità complessiva massima: 73 mm / senza anello di arresto 75 mm / senza anello di arresto e guida fuori asse RCC 84 mm
  • Diametro dell’alloggiamento: 50,8 mm/2″