BAADER – Lente di Barlow Carl Zeiss 31.8mm 2x-4x completa di baader click lock.

COD: BP1603321 Categorie: , Tag: , , , , , , ,

 477,00

  • Di nuovo disponibile per un periodo di tempo limitato: obiettivo Abbe Barlow Carl Zeiss 1¼” con filettatura T-2 prodotto in Germania da Carl Zeiss a Jena – con morsetto oculare ClickLock 1¼” / T-2 di Baader Planetarium
  • lente di Barlow visiva e proiezione dell’oculare fotografico in un unico sistema
  • Possibile adattamento diretto T-2 – estende l’ingrandimento fino a 3x – senza perdita di qualità
  • La qualità dell’immagine viene superata solo dal nostro convertitore FFC flat field 3x-8x , nel caso in cui il fattore di proiezione superi 3x

Possibile adattamento diretto T-2 – estende l’ingrandimento fino a 3x – senza perdita di qualità

L’obiettivo Carl Zeiss Abbe Barlow è composto da due parti. La sezione barlow anteriore termina con una filettatura fotografica T-2 adatta per il collegamento diretto agli anelli a T DSLR standard. , a livello di separazione una filettatura fotografica T-2 – montata con il nostro morsetto per oculare Baader ClickLock con il noto sistema di bloccaggio rotante. È possibile un adattamento T-2 diretto.

Un ingrandimento della scala di imaging fino a tre volte è possibile senza perdita di qualità. Sulla prima filettatura T-2 puoi collegare i normali anelli a T, in modo da avere una lente di Barlow 2x – con barilotto da 1¼ ” – davanti a ogni alloggiamento per fotocamera, webcam o fotocamera DSLR. Se aggiungi le estensioni T-2 l’ingrandimento può essere esteso fino a 3x. Si consiglia di utilizzare i nostri morsetti Varilock T-2 per la regolazione continua della lunghezza ottica: Varilock 20-29 mm (# 2956929) o Varilock 29-46 mm (# 2956946)

Curva di trasmissione spettrale dello Zeiss Abbe Barlow

Questo documento (tedesco) attesta le eccezionali prestazioni del rivestimento antiriflesso multistrato applicato sulla nuova lente Carl Zeiss Abbe-Barlow 2016 prodotta a Jena / Germania. Carl Zeiss ha scelto di sviluppare e applicare il miglior rivestimento mai messo a disposizione dell’osservatore visivo più esigente. I rivestimenti presentano una perdita dello 0,2% sull’esatta regione spettrale in cui l’occhio umano adattato alla notte è più sensibile. Questa efficienza estremamente elevata si traduce anche in una dispersione del rivestimento quasi pari a zero per il contrasto più elevato mai visto. Nessun sistema di lenti è mai stato sottoposto a requisiti più rigorosi per l’osservazione visiva e anche per la fotografia VIS.

Le lenti Baader Barlow in sintesi

Con attualmente cinque diverse lenti di Barlow nella gamma di prodotti di Baader Planetarium, non è facile tenere traccia di quale modello soddisfi la funzione migliore.

Fluorite Flatfield Converter (FFC) / 3x-8x (#2458200 , € 730 ) Campo visivo di 90 mm anche per fotocamere di medio formato – qualità senza compromessi anche per ingrandimenti estremi.

Guadagno della messa a fuoco: a seconda della configurazione circa 1,5-2,6 cm

Obiettivo Carl Zeiss 1¼” Abbe Barlow 2x (#1603321 , € 477 ) Leggendaria qualità Zeiss per il comune intervallo di ingrandimento compreso tra 2x e 3x (con estensioni T-2 aggiuntive). Con connessione T-2 per fotocamere o morsetti per oculari. La soluzione qualitativamente equivalente al Fluorite FFC quando si desidera una dimensione di campo più piccola e un post-ingrandimento più piccolo.

Guadagno della messa a fuoco: circa 3 cm

Lente di Barlow modulare VIP 2x, visuale e fotografica (#2406101 , € 228 ) Lente di Barlow versatile per ingrandimenti da 2x, per l’uso con fotocamere (tramite filettatura T-2) e oculari. Calcolato per una diagonale dell’immagine di 35 mm (formato completo). Con ulteriori estensioni T-2 può essere utilizzato anche per fattori di ingrandimento leggermente superiori.

Guadagno della messa a fuoco a 2x: ca. 3,3 cm

Baader Q-Barlow 1.3x/ 2.25x (#2956185 , € 55 ) Lente di Barlow economica e di altissima qualità per il campo di ingrandimento inferiore: oltre ad essere utilizzata come una normale lente di Barlow con morsetto per oculare (con fattore 2,25x), l’elemento di Barlow può essere utilizzato anche come gruppo di lenti negative se avvitato direttamente in ( quasi) tutti i manicotti dell’oculare o direttamente davanti a una fotocamera con filettatura del filtro da 1,25″ e quindi fornisce un ingrandimento inferiore di circa 1,3x. Ideale per adattare una moderna fotocamera planetaria alla risoluzione di un telescopio con lunghezza focale già lunga. Prerequisito: è necessario nessun altro elemento nel nasello che impedirebbe l’avvitamento del gruppo di lenti Q-Barlow lungo circa 13 mm.

Guadagno della messa a fuoco a 2,25x: circa 0,4 cm

Lente di Barlow Hyperion Zoom 2.25x (#2956180 , € 133 ) Appositamente progettato per l’oculare Hyperion Zoom, si adatta anche alla filettatura del filtro di altri oculari.Con l’adattatore T-2 incluso, può essere utilizzato anche direttamente sulle fotocamere; fornisce circa 2,7x a una distanza di lavoro di 55 mm e circa 2,3x a 25 mm.

Guadagno della messa a fuoco: circa 1,1 cm

Maggiori informazioni, immagini risultati…

… può essere trovato sul nostro dettagliato post sul blog:

 

BAADER BLOGPOST:
LENTI DI BARLOW, I LORO FATTORI DI INGRANDIMENTO E LE DISTANZE DI LAVORO

 

 

 

BAADER BLOGPOST:
LA FOTOCAMERA DAVANTI ALL’OCULARE

 

 

 

BAADER BLOGPOST:
LA SERIE DI OCULARI DEL BAADER PLANETARIUM