BAADER FILTRO – O-III Super-G Filtro (9nm) – CMOS optimized

 89,00 165,00

  • Filtro O-III Super-G con 9 nm FWHM e una trasmissione massima del 97%.
  • Per l’osservazione visuale e fotografica di nebulose planetarie e resti di supernova, anche con piccoli telescopi
  • Può essere utilizzato come sostituto del “filtro Super-G” per la fotografia RGB. Mentre i normali filtri G soffrono di scarsa visibilità a causa delle turbolenze dell’aria, la gamma ristretta di 9 nm fa passare meno rumore termico, cioè immagini più nitide. Tuttavia, la finestra di trasmissione è abbastanza ampia da non essere considerata un puro filtro a banda stretta.
  • Tecnologia di rivestimento ottimizzata CMOS con pendenze molto più ripide della banda passante del filtro – per un maggiore contrasto, una maggiore durata e per evitare riflessi.

Filtro Baader O-III Super-G, 1¼” e 2″

Il filtro O-III è progettato per l’osservazione e la fotografia di quelle nebulose gassose in cui l’ossigeno doppiamente ionizzato fluoresce, cioè principalmente per le nebulose planetarie ei resti di supernova. Con un FWHM di soli 9 nm e dotato della tecnologia di rivestimento ottimizzata CMOS, oscura lo sfondo del cielo e quindi blocca anche la luce diffusa molto meglio rispetto al suo predecessore da 10 nm ( Baader O-III Filter (10nm) visual (varie versioni disponibili ) ). Ma il FWHM più stretto non è il miglioramento più importante. Più importante è il blocco significativamente migliore a parte della lunghezza d’onda O III, nonché pendenze di trasmissione ancora più ripide e un ampio plateau nell’intervallo di trasmissione. Con una trasmissione del 97% per la riga di emissione a 500,7 nm, praticamente tutta la luce della nebulosa passa attraverso il filtro. Allo stesso tempo, questo filtro può essere utilizzato fotograficamente praticamente per qualsiasi rapporto focale da f/1.8 a f/12 senza far passare alcuna luce della linea H-beta. Ciò rende il filtro Super-G altrettanto ideale per l’uso in aree con elevato inquinamento luminoso.

 

Uso fotografico

Il filtro O-III da 9 nm può essere ottimamente utilizzato fotograficamente su tutti i telescopi, specialmente con una DSLR o una camera a colori OSC astronomica. Offre tutti i vantaggi dei filtri Baader ottimizzati CMOS come il rivestimento Reflex-Blocker™ contro i riflessi, la lucidatura plano-ottica e il rivestimento Life-Coat™ resistente all’invecchiamento. Per le fotocamere monocromatiche, consigliamo i  filtri Narrowband (6,5 nm) e Ultra-Narrowband (4 nm) ancora più potenti , disponibili appositamente adattati per diversi rapporti di apertura. Per questo filtro a banda relativamente larga da 9 nm, il preshifting non è necessario a rapporti focali più veloci di f/4, quindi può essere utilizzato a tutti i rapporti focali.

Filtro SuperG

Il filtro ha lo stesso spessore dei filtri Baader LRGB da 1,25″/2″. Questo lo rende adatto all’uso come “filtro super G”: nel campo di trasmissione del normale filtro verde (490-580 nm) non ci sono righe di emissione diverse da OIII; H-Beta a 486 nm è già coperto dal filtro blu RGB. Quindi, quando si utilizza il filtro O-III da 9 nm invece del filtro verde RGB standard, le nebulose a emissione vengono di conseguenza enfatizzate molto di più, mentre le stelle appaiono più deboli.

 

Il filtro Baader O-III Super-G ha tutti i vantaggi della nuova generazione di filtri Baader ottimizzati CMOS:

  • Contrasto aumentato , abbinato alla tipica efficienza quantica CMOS e al rapporto s/n
  • Rivestimenti Reflex-Blocker  , per la massima assenza di aloni, anche nelle condizioni più avverse relative all’ottica ausiliaria
  • Identico spessore del filtro agli standard esistenti, con la massima attenzione alla parafocalità
  • Bordi anneriti tutt’intorno , con indicatore lato guida del filtro a forma di bordo esterno nero sul lato del telescopio, per eliminare ulteriormente qualsiasi riflesso dovuto alla luce che cade sul bordo di un filtro, rendendo obsolete le maschere frontali aggiuntive
  • Ogni filtro rivestito singolarmente , con bordo di rivestimento sigillato (NON ritagliato da una piastra più grande con rivestimenti lasciati esposti, leggi di più )
  • Life-Coat™ : rivestimenti sempre più duri per consentire un rivestimento che non invecchia per tutta la vita, anche negli ambienti più avversi

 

 

BAADER BLOGPOST:
NUOVI FILTRI BAADER OTTIMIZZATI PER CMOS