PLAYERONE – Poseidon-C Pro (IMX571) USB3.0 Camera Colore Raffreddata

COD: POPOSEIDONCPRO Categoria: Tag: , , ,

 2.239,00

La fotocamera raffreddata Poseidon-C Pro (IMX571) è sviluppata da Player One Astronomy, è progettata per l’imaging DSO avanzato. adotta il sensore di colore in formato Sony IMX571 APS-C . La dimensione del pixel di 3,76um si adatta a una  profondità di ben 71,7 Ke con un totale di 26 MP  (la risoluzione è 6252 * 4176) e la diagonale è di 28,3 mm .

NEW! Camera raffreddata Player One Astronomy Poseidon-C Pro (IMX571)

La prima camera raffreddata di Player One Astronomy, disponibile anche in versione monocromatica.

Nuovo design all’avanguardia

La nuova camera raffreddata di Player One si presenta con un design poligonale, non solo bello, ma anche pratico nell’utilizzo. Il corpo è ottagonale con superfici bombate, integrate da smussi rotondi per ottenere sia rigidità che flessibilità.

La sezione è anteriore, pensata per evitare effetti diffrattivi indesiderati su strumenti tipo gli astrografi Celestron RASA.

Colore rosso fuoco abbinato al nero elegante per un design cool in stile Player One.

La camera raffreddata Poseidon-C Pro (IMX571) è sviluppata da Player One Astronomy ed è progettata per l’imaging del profondo cielo avanzato.

Utilizza il sensore Sony IMX571 in formato APS-C. Dimensione del pixel di 3,76um e full well capacity di ben 71,7 Ke-. La risoluzione è 6252×4176 (26 MP) e la diagonale è di 28,3 mm.

Sistema di regolazione del piano focale (tilt) a 4 punti di facile e immediato utilizzo

Quando si riprendono immagini del profondo cielo capita sovente di notare uno o più angoli de frame con un allungamento delle stelle. È un chiaro indice di inclinazione del piano del sensore rispetto al piano focale e con la piastra di regolazione del sensore con sistema tip-tilt integrata nel corpo della camera sarà possibile compensare efficacemente e facilmente il problema.

La regolazione a 4 punti consente di individuare facilmente il lato su cui intervenire. Internamente al collare della regolazione della piastra inclinabile una spugna nera ad alta densità bloccherà l’eventuale luce che potrebbe passare, eliminando dunque eventuali infiltrazioni di luce che possono capitare con anelli di regolazione del tilt commercialmente disponibili.

Per comprendere il metodo di regolazione in 4 punti, ecco un esempio per gli utenti:

Deep Cooling

La serie di camere raffreddate Player One utilizza un’unità di raffreddamento con cella di Peltier a doppio stadio e un design ottimizzato per consentire la rapida dissipazione termica. Degli spaziatori interni in teflon tra modulo di raffreddamento e camera del sensore consente di evitare il riscaldamento della camera stessa dovuta al calore prodotto dal modulo Peltier. Il delta di temperatura con l’ambiente esterno raggiunge così i 40° C.

Memoria 512MB DDR3

La memoria DDR3 nelle camere raffreddate è aumentata a 512 MB. Aiuta a stabilizzare e proteggere la trasmissione dei dati, evita efficacemente la perdita di frame e riduce notevolmente il rumore di lettura.

Con la cache DDR3, la camera non ha più elevate esigenze di elaborazione, avrà comunque prestazioni eccellenti anche se è collegata a una porta USB 2.0.

Tecnologia STARVIS 

La camera raffreddata Poseidon-C Pro (IMX571) basata sulla tecnologia Sony STARVIS, è una tecnologia pixel retroilluminata utilizzata nei sensori di immagine CMOS.

 

APS-C Format

La camera raffreddata Poseidon-C Pro ha il formato APS-C (23,5 mm x 15,7 mm), questa dimensione è abbastanza grande per l’imaging DSO.

Convertitore analogico/digitale (ADC) nativo a 16 bit

Il sensore Sony IMX571 dispone di un convertitore analogico/digitale (ADC) nativo a 16 bit. L’ADC nativo a 16 bit (65536 livelli) fornisce una risoluzione di campionamento più elevata rispetto a 12 bit (4096 livelli) o 14 bit (16384 livelli). Quando eseguiamo una trasformazione non lineare, i dati a 16 bit possono sopportare una trasformazione molto forte e potrebbero anche portare una transizione chiara e scura molto migliore, inoltre 16 bit può rendere il colore più vivido.

Non-Amp-Glow

La camera raffreddata Poseidon-C Pro di Player One Astronomy è anche una camera priva del fastidio Amp-Glow che affligge invece altre camere.

Esempio di dark frame da 300s della camera raffreddata Poseidon-C Pro a -20°C (ridimensionata al 50%):

L’assenza di Amp-Glow consente un background molto pulito e sarà quindi molto più facile ottenere immagini di alta qualità.

Porta dati di type-C e porta di alimentazione

La parte posteriore della camera raffreddata ha 2 porte dati di type-C e una porta di alimentazione 12V DC 5.5×2.1 mm.

La porta dati principale supporta il protocollo USB 3.0, la camera può funzionare a 15 fps in modalità RAW8. La porta type-C è più facile da collegare quando si monta l’apparecchiatura di imaging durante la notte.

Quando si registrano immagini, poiché la velocità di scrittura effettiva sarà influenzata dalla velocità di scrittura del disco rigido stesso, quando la velocità di scrittura del disco rigido è lenta, la registrazione potrebbe non raggiungere la velocità teorica. Si consiglia di utilizzare un’unità a stato solido di alta qualità per registrare i dati per dare piena riproduzione alle prestazioni della camera.

La camera ha una porta 12V DC 5.5×2.1 mm per fornire energia sufficiente al sistema di raffreddamento TEC. Se non è necessario attivare il raffreddamento, è possibile collegare la sola porta di type-C principale e la camera funzionerà come una camera non raffreddata.

Utilizzo standard del cavo:

Performance

Con gain = 0, la camera ha un range dinamico di 14,26 stop e una full well capacity di 71,7 Ke, il rumore di lettura è di 3,96 e.

Con HCG aperto gain = 125, la camera ha una full well capacity di 13,58 stop e 16,6 Ke, il rumore di lettura scende a solo 1,36e.

Frame rate

La camera raffreddata Poseidon-C Pro può raggiungere un frame rate di ben 15 FPS in modalità RAW8, che è molto più veloce rispetto ad altri modelli esistenti sul mercato.

Full well

La camera raffreddata Poseidon-C Pro ha ben 71,7 Ke, oltre 1,4 volte in più rispetto a IMX571 Basic (50ke).

Disegni tecnici:

Specifiche:

Sensore SONY IMX571 APS-C CMOS (colore)
Diagonale 28.3 mm
Pixels totali 26 Mega Pixels
Risoluzione massima 6252×4176
Dimensione Pixel 3.76 μm
Bayer Matrix RGGB
Dimensione Chip 23.5 x 15.7 mm
Frame Rate 10 FPS(10bit)
Shutter Tipo Rolling shutter
Exposure Range 32μs-2000s
Readout Noise 3.9-1.0e
Full Well 71.7k e
QE Peak ≈81%
ADC 16 bit
Sistema di raffreddamento High quality 2 stage TEC cooling Componet
Cooler Power Consumption 12V – 3A Max
Delta T 40°C (below ambient)
Temeratura e umidità di utilizzo Working Temperature: -10°C—60°C
Working Relative Humidity: 0%—80%
Protective Window D46*2MM High Quality AR Plus (Anti Reflection) Multi-Layer Coating
Data Port Type-C USB3.0/USB2.0
Adattatori M48x0.75, 2″, 1.25″
Back Focal Length 17.5mm, 12.5mm (without sensor tilt plate)
Diametro 90 mm
Peso 650 g
Risoluzione e FPS Under USB3.0 mode
Resolution 10bit ADC 16bit ADC
6252×4176 15FPS 7FPS
More resolution options could be setup in capture softwares!