PLANEWAVE – Telescopio PLANEWAVE DELTARHO 500 F/3 CON MESSA A FUOCO CASSEGRAIN

 81.401,00

Dopo aver introdotto con successo il DeltaRho 350, il DeltaRho 500 è ora disponibile per superare le sfide dell’imaging a campo ultra ampio. Con uno specchio primario fissato in posizione, la collimazione si ottiene rapidamente con una semplice regolazione della punta e dell’inclinazione dello specchio secondario. Con più del doppio della potenza di raccolta della luce del Delta Rho 350, massimizzare le prestazioni del tuo astrografo non è mai stato così facile grazie alla ricerca del telescopio perfetto da parte di PlaneWave!

  • Design ottico della messa a fuoco Cassegrain corretto
  • Apertura – 508 mm (20″)
  • Lunghezza focale: 1537 mm
  • Rapporto focale –  f /3.03
  • Cerchio dell’immagine da 70 mm > 2,6 gradi
  • Specchio primario fisso
  • Collimazione eseguita tramite 3 viti tip/tilt sullo specchio secondario
  • 9,166” (232,8 mm) dalla superficie di montaggio (senza focheggiatore e rotatore).
  • Backfocus di 5,81″ (147,6 mm) con focheggiatore Series-5XL e rotatore Series-5 installati (con focheggiatore a metà corsa).
  • Riscaldatori di condensa primari e secondari incorporati con sensori di temperatura
  • Compatibile con i supporti a trasmissione diretta serie L-500 o 600.

Il team di PlaneWave è appassionato nel progettare telescopi eccezionali in modo che gli utenti di tutto il mondo siano in grado di catturare le immagini astronomiche più impressionanti possibili. Dalla progettazione alla produzione, il nostro obiettivo con il DeltaRho 500 era incentrato sulla creazione di un rivoluzionario telescopio ad ampio campo. Il DeltaRho 500 è un design ottico Cassegrain con il treno di ripresa sul retro del telescopio per evitare l’ostruzione dello strumento. Ciò offre un vero vantaggio rispetto ai progetti con messa a fuoco primaria, che possono limitare notevolmente la capacità degli utenti di operare con ruote portafiltri o fotocamere di grandi dimensioni. Assisti all’incredibile svolta nella tecnologia dei telescopi poiché il DeltaRho 500 funziona a f/3 e 1537 mm di lunghezza focale, che sicuramente rivoluzionerà la tua astrofotografia.

Ultimo, ma non meno importante, il DeltaRho 500 fornisce un campo piatto, che garantisce una straordinaria nitidezza dalle immagini da un angolo all’altro senza degradazione della curvatura del campo. Il DeltaRho 500 offre la semplicità della collimazione a specchio singolo, il controllo della luce parassita dei deflettori avanzati stampati in 3D e le prestazioni strutturali create attraverso l’analisi degli elementi finiti (FEA). Gli utenti di DeltaRho 500 possono sperimentare stelle puntiformi da bordo a bordo e un campo visivo di 2 gradi quando utilizzano grandi sensori per fotocamere di dimensioni 16803/4040 (52 mm). Questo campo visivo è più del doppio del nostro CDK 20! Questo tipo di apparecchiatura consente agli utenti di sperimentare un livello completamente nuovo di imaging a campo ampio che può avvicinarli più che mai allo spazio profondo. Il DeltaRho 500 non permette a nulla di frapporsi tra l’utente e incredibili immagini astronomiche.

 

Caratteristiche

 

Design del tubo in fibra di carbonio : riduce al minimo l’espansione termica che causa lo spostamento della messa a fuoco al variare della temperatura durante una sessione di imaging. La fibra di carbonio raggiunge anche rapidamente la temperatura ambiente ed è estremamente leggera e rigida per garantire la produzione di dati di imaging eccellenti.

 

 

 

 

Software di collimazione – Insieme alla maschera di collimazione inclusa, il software di collimazione PlaneWave consente una collimazione rapida e semplice necessaria per massimizzare le prestazioni di un sistema ottico con rapporto focale veloce.

 

 

 

 

 

Baffles stampati in 3D – La tecnologia di stampa 3D digitale di PlaneWave aggiunge strati successivi di materiale ai nostri sistemi di deflettori per un controllo della luce parassita interna leggero e posizionato con precisione per ridurre al minimo la vignettatura e massimizzare il contrasto dell’immagine.

 

 

 

Ventole di raffreddamento – Tre ventole sono posizionate strategicamente sulla piastra posteriore del tubo ottico per ventilare attraverso il telescopio e lo specchio primario. Quattro ventole aggiuntive sul lato del tubo ottico forniscono il flusso d’aria attraverso il primario, portando l’equilibrio termico in modo efficiente per evitare immagini distorte a causa delle variazioni di temperatura.

Le ventole sono controllate tramite il software PWI 4 con il controller PlaneWave Series 5  venduto separatamente.

 

 

 

 

 

Predisposizione per il controllo della rugiada : per una maggiore prevenzione della formazione di rugiada, il DR500 è cablato internamente con cuscinetti riscaldanti in pellicola di poliimmide e un sensore di temperatura, pronto per essere controllato con il controller Serie 5 tramite il software PWI 4. 

 

Specifiche

Sistema ottico

Design ottico Cassegrain corretto
Apertura 508 mm (20 pollici)
Lunghezza focale 1537 mm (60,5 pollici)
Rapporto focale f/3
Ostruzione centrale 59% per diametro
Back Focus dalla superficie di montaggio (nessun focheggiatore/rotatore installato) 9,166 pollici (232,8 mm) dalla superficie di montaggio; 7,271 pollici (184,7 mm) dalla cella dell’obiettivo
Peso 165 libbre (75 kg)
Lunghezza dell’OTA 35,1 pollici (892 mm)
Prestazioni ottiche (diametro spot) 3,86 micron RMS in asse, 4,04 micron RMS a 22 mm fuori asse e 6,04 micron RMS a 35 mm fuori asse (diametro del punto)
Gabbia del telescopio Pali del traliccio in fibra di carbonio con rivestimento in fibra di carbonio
Campo visivo ottimale Cerchio dell’immagine da 70 mm

Specchio primario

Diametro ottico  20 pollici (508 mm)
Diametro esterno 20,8 pollici (528 mm)
Forma Ellissoide prolato
Materiale Silice fusa (quarzo)
Rivestimento Alluminio migliorato – 96%

Specchio secondario

Diametro 286 mm (11,26 pollici)
Materiale Silice fusa (quarzo)
Forma Sferico
Rivestimento Alluminio migliorato – 96%

Gruppo di lenti

Diametro Obiettivo più grande da 160 mm (6,3 pollici).
Numero di lenti Tre
Rivestimento Rivestimenti AR a banda larga (in media meno dello 0,5% riflesso da 400 a 700 nm)

 

 

2676_deltarho_500-2
2676_deltarho_500-3
2676_deltarho_500-4